Bando URBIS – Città metropolitana di bari

//Bando URBIS – Città metropolitana di bari

Bando URBIS – Città metropolitana di bari

OBIETTIVO DEL BANDO URBIS E FINANZIAMENTO

Il Comune di Bari  con il bando “URBIS”,  misura del PON Città Metropolitane 2014/20, promuove e sostiene, la creazione di nuove imprese sociali di prossimità nelle aree più fragili della città sotto il profilo socio-economico ed urbanistico, attraverso l’erogazione di incentivi a fondo perduto compresi tra 15.000 e 40.000 €, a fronte di un cofinanziamento del 15%.

Urbis rappresenta lo strumento di valorizzazione di esperienze promosse dal terzo settore e una valida opportunità per gruppi informali di giovani e meno giovani che intendano costituirsi in forma cooperativa per realizzare un progetto di impresa.

TIPOLOGIA DI ATTIVITA’ E LUOGO DI REALIZZAZIONE

Le attività proposte e/o il servizio da sviluppare dovranno essere localizzati su aree urbane ad elevata criticità socio-economica della Città di Bari, individuate dall’Amministrazione Comunale come “aree bersaglio”, cui sono destinate anche le risorse finanziarie previste per l’Asse 4 del Piano Operativo del PON Metro del Comune di Bari.
Qualsiasi proposta localizzata al di fuori dalle suddette aree sarà considerata non ammissibile.

Per partecipare al bando Urbis le proposte progettuali dovranno ispirarsi ai seguenti quattro elementi: Città, Comunità, Creatività e Prossimità.

  • Città, inteso come insediamento urbano, sociale, culturale ed economico;
  • Comunità, per la capacità dei progetti di coinvolgere attivamente le diverse comunità locali;
  • Creatività, come leva di rigenerazione dello spazio attraverso l’attivazione di nuove funzioni, di produzione di nuovo senso e nuove vocazioni;
  • Prossimità, come attitudine all’integrazione del nuovo servizio in un contesto cooperativo e riconoscibile dai residenti. L’obiettivo è quello di stimolare il coinvolgimento del terzo settore e/o dei gruppi informali portatori di nuove idee nei percorsi di rigenerazione urbana, sociale e culturale attivati dall’Amministrazione presso le aree bersaglio e favorire l’attivazione di nuovi servizi di prossimità entro un network più ampio di economia sociale.

SOGGETTI AMMESSI

Tutte le attività dovranno essere non profit e potranno partecipare all’avviso i soggetti del terzo settore (organizzazioni di volontariato, cooperative sociali, fondazioni, enti morali ed ecclesiastici, associazioni) o gruppi informali che vogliano costituirsi e attivare una nuova iniziativa sui quartieri bersaglio.

Possono partecipare al presente avviso soggetti no-profit del terzo settore o gruppi informali, in forma singola o in partnership costituite o da costituire.

TERMINI

Le proposte progettuali dovranno essere consegnate, pena l’esclusione, entro le ore 12,00 del 10 dicembre 2018.

INFO E LINK UTILI

Per informazioni sul presente avviso e sulle procedure di presentazione delle proposte progettuali, i soggetti interessati potranno utilizzare l’indirizzo email: urbis.ponmetro@comune.bari.it formulando le proprie richieste di chiarimento.

Per ulteriori informazioni, segui il link

Non sai come strutturare la tua idea e vuoi un parere professionale? Compila il form o contattaci, i nostri esperti ti risponderanno!

By | 2018-09-24T18:36:06+00:00 settembre 24th, 2018|Bandi|Commenti disabilitati su Bando URBIS – Città metropolitana di bari

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi