“Welfare che impresa” è un bando promosso da Fondazione Italia Accenture, Fondazione Bracco e UBI Banca.

Il Concorso ha l’obiettivo di premiare e supportare le migliori idee progettuali di welfare di comunità promosse da Start up sociali no profit, in grado di produrre benefici in termini di sviluppo locale, nei settori dell’AGRICOLTURA SOCIALE, del TURISMO SOCIALE, del WELFARE CULTURALE e dei SERVIZI ALLA PERSONA.

In particolare, il Concorso si pone le seguenti finalità:

  • sostenere e promuovere progetti innovativi di welfare di comunità
  • attivare un’iniziativa di rete e multistakeholder, capace di produrre benefici concreti per la comunità
  • alimentare una progettualità orientata alla generazione di impatto sociale e alla sua misurazione
  • favorire e sostenere la crescita del settore non profit.

Il bando si rivolge a Start Up sociali costituite da non più di 36 mesi: la maggioranza dei componenti del proponente dovrà avere meno di 35 anni; oppure, se la start up è composta al 60% da donne, meno di 40 anni.

La presentazione dei progetti deve avvenire entro il 2 Settembre 2016Saranno selezionate le due idee migliori, una per il NORD ed il CENTRO Italia, l’altra per il SUD, che riceveranno un finanziamento di 20 mila euro e un finanziamento a tasso 0% fino a € 50.000, per una durata massima di 60 mesi.

Per partecipare segui il link: http://welfarecheimpresa.ideatre60.it/