Al via il secondo bando di gara per la concessione fino ad un massimo di 50 anni di 20 fari, torri ed edifici costieri. Agenzia del Demanio e Difesa Servizi S.p.A. hanno presentato il bando di gara 2016 del progetto Valore Paese-FARI.

Entro il 19 dicembre 2016 cittadini, associazioni e imprese potranno presentare un progetto di recupero e riuso, attraverso un’offerta libera, e partecipare così alla gara per la concessione fino ad un massimo di 50 anni di questi beni dal grande valore storico e paesaggistico.
L’obiettivo del bando è dunque quello di valorizzare i beni e sottrarli al degrado attraverso la realizzazione di idee imprenditoriali sostenibili, di qualità, e capaci di creare valore economico e sociale con ricadute occupazionali per tutto il territorio.

Anche per questa edizione sarà possibile presentare offerte per più di un bene. Nella valutazione delle offerte verranno considerati maggiormente gli aspetti qualitativi, per un peso complessivo del 60%, rispetto agli elementi economici che avranno invece un peso pari al 40%.

Nel corso di queste settimane, l’Agenzia del Demanio e Difesa Servizi S.p.A. in collaborazione con il Touring Club e il WWF hanno dato il via alle giornate #OPENLIGHTHOUSE, durante le quali cittadini, imprenditori e associazioni possono visitare diverse strutture costiere.

Segui il link per ulteriori info.