Guida ai Finanziamenti Agevolati e Contributi a Fondo Perduto Invitalia nel 2022

Invitalia, l’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo sostiene con finanziamenti a tasso agevolato e contributi a fondo perduto l’avvio ed il consolidamento di imprese e startup in Italia. In questa guida abbiamo raccolto i principali bandi di finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto erogati da Invitalia. Controlla i requisiti e scopri il bando più adatto per finanziare la tua attività imprenditoriale e come ottenere i finanziamenti a fondo perduto Invitalia.

Cos’è Invitalia? Finanziamenti per l’Avvio ed il Supporto delle Imprese

Invitalia è l’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo, di proprietà del Ministero dell’Economia. Attraverso la pubblicazione sul proprio sito di Bandi a misura Nazionale, Invitalia gestisce finanziamenti sia a fondo perduto che a tasso agevolato per spingere e stimolare la crescita economica del Paese. Gli incentivi nazionali che offre sono rivolti sia a gruppi informali di persone che a imprese, grandi e piccole, e sono finalizzati tanto alla nascita quanto allo sviluppo di nuove imprese ed in particolare di startup innovative.
Invitalia incoraggia inoltre la creazione di attività da parte di giovani, persone prive di occupazione/categorie svantaggiate e imprenditorialità femminile, oltre che di imprese nel Sud Italia, grazie ai fondi europei per il Sud. I bandi dei contributi a fondo perduto erogati da Invitalia sono volti al supporto di attività in diversi settori di attività, e finanziando diverse tipologie di spesa, dalle spese di avvio attività, a quelle per l’acquisto di attrezzature e macchinari, alle spese per ricerca e sviluppo (leggi il nostro articolo a sulle spese in ricerca e sviluppo per startup).

Le principali misure di finanziamento di Invitalia sono rivolte ai seguenti soggetti beneficiari:

  • Imprese Giovanili
  • PMI e Microimprese
  • Fondi per sostenere l’Autoimprenditorialità
  • Fondi per finanziare la nascita e lo sviluppo di Startup Innovative
  • Fondi per l’agricoltura
  • Imprese del Sud
  • Imprese del terzo settore
  • Imprese culturali e del turismo
  • Gruppi di persone che vogliono costituire un’impresa

Hai un’idea di progetto d’impresa? Sei nel posto giusto allora!
Spazio S.P.IN può aiutarti a progettare e rendere vincente il tuo progetto per partecipare ai Bandi Invitalia ed ottenere finanziamenti a fondo perduto. Abbiamo già seguito con successo decine di imprese. Contattaci per maggiori informazioni!

Make it happen
La tua impresa/team rispetta i requisiti per partecipare ai Finanziamenti Agevolati e Contributi a Fondo Perduto di Invitalia? Raccontaci il tuo progetto e parlaci delle tue esigenze: il nostro team, supporta Startup innovative, PMI e Team informali nell’accesso a bandi e finanziamenti, coinvolgendoti attivamente nella fase di progettazione. CONTATTACI

 

Immagine per articolo finanziamenti a fondo perduto invitalia

Bandi Invitalia: I Principali Contributi a Fondo Perduto e Finanziamenti Agevolati Attivi nel 2022

Per erogare le misure sopracitate, i finanziamenti Invitalia sono suddivisi in diversi bandi, specifici per aree geografiche, per le diverse tipologie d’impresa, e che sostengono le più disparate necessità, con finanziamenti che sono erogati sia con formula mista (fondo perduto e finanziamento agevolato vicino allo zero), sia esclusivamente con prestito a tasso zero da restituire negli anni senza interessi.

Di seguito riportiamo l’elenco dei principali finanziamenti agevolati e a fondo perduto erogati da Invitalia, che specificheremo poi più nel dettaglio.

Spazio S.P.IN ti aiuta a rendere vincente la tua idea, guidandoti nel percorso di presentazione della domanda alle agevolazioni e finanziamenti Invitalia.

Spazio SPIN, si occupa di consulenza per avvio di start up e ricerca e partecipazione a bandi regionali, nazionali ed europei, ma anche di crowdfunding per le startup e le imprese. Se vuoi approfondire le opportunità di finanziamento e scoprire come accedere ai contributi a fondo perduto Invitalia, sei nel posto giusto. Continua a leggere questo articolo, oppure contattaci!

PROVA IL NOSTRO METODO

Contratto di Sviluppo

Contratto di Sviluppo è un bando gestito da Invitalia, volto a finanziare gli investimenti di grandi dimensioni (minimo € 7,5 mln) nel settore industriale, turistico e di tutela ambientale.

BANDO APERTO | Sempre Aperto

  • Area Geografica: Imprese italiane ed estere con sede operativa in Italia
  • A Chi si Rivolge: Grande Impresa
  • Requisiti: Essere nel pieno esercizio dei propri diritti, Non essere in liquidazione volontaria, Non essere sottoposte a procedure concorsuali, Trovarsi in regime di contabilità ordinaria, Non aver ricevuto e, successivamente, non rimborsato o depositato in un conto bloccato, gli aiuti illegali o incompatibili secondo Commissione Europea, Non trovarsi in condizioni tali da risultare impresa in difficoltà così come individuata nel Regolamento GBER
  • Settore di Attività: Agricoltura, Artigianato, Commercio, Industria, Servizi/No Profit, Turismo, Cultura, Agroindustria/Agroalimentare
  • Dotazione Complessiva: € 100.000.000,00
  • Spese Finanziate: Suolo aziendale e sue sistemazioni, Opere murarie e assimilate, Infrastrutture specifiche aziendali, Macchinari, impianti e attrezzature, Macchinari, impianti e attrezzature, Spese per consulenze
  • Tipo di Agevolazione: Finanziamento agevolato, Contributo in conto interessi, Contributo in conto impianti e contributo diretto alla spesa (anche in combinazione tra loro)
  • Entità Spese Ammissibili: da € 20 mln in sù (€ 7,5 mln per imprese di trasformazione agricola)
  • Scadenza: Sempre aperto

Consulta le specifiche del bando Contratto di Sviluppo sul sito di Invitalia

Resto al Sud

Resto al Sud è un contributo a fondo perduto e finanziamento a tasso agevolato fino a €60.000 per la costituzione di nuove imprese al Sud da parte di giovani imprenditori.

BANDO APERTO | A Sportello

  • Area Geografica: Italia
  • A Chi si Rivolge: Giovani tra i 18 e i 55 anni che vogliono attivare una nuova attività, Imprese, Liberi professionisti
  • Requisiti Giovani: Essere residenti nelle seguenti regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia o nei 116 Comuni compresi nell’area del cratere sismico del Centro Italia (Lazio, Marche Umbria), nelle isole minori marine del Centro-Nord, nonché in quelle lagunari e lacustri , o trasferire la residenza entro 60 giorni dall’accettazione della domanda, Non avere un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, Non essere già titolari di altra attività di impresa in esercizio alla data del 21/06/2017, Non aver ricevuto altre agevolazioni nazionali per l’autoimprenditorialità nell’ultimo triennio
  • Requisiti Imprese: Essere costituite dopo il 21 giugno 2017, Costituirsi entro 60 giorni – o 120 giorni in caso di residenza all’estero – dall’esito positivo dell’istruttoria
  • Requisiti Liberi Professionisti (in forma societaria o individuale): Non risultare titolari di partita IVA nei 12 mesi antecedenti la presentazione della domanda per lo svolgimento di un’attività analoga a quella proposta (codice Ateco non identico fino alla terza cifra di classificazione delle attività economiche)
  • Settore di Attività: Turismo, Industria, Artigianato, Agroindustria/Agroalimentare, Fornitura di Servizi
  • Dotazione Complessiva: € 1.250.000.000
  • Spese Finanziate: Consulenze/Servizi, Opere edili e impianti, Avvio attività / StartUp, Attrezzature e Macchinari
  • Tipo di Agevolazione: Finanziamento a tasso zero del 100% delle spese richieste, la metà del quale è conferito a fondo perduto
  • Entità spese ammissibili: Da €5.000 a €50.000 a richiedente (con un massimo di 4 richiedenti a società), €60.000 se vi è un solo richiedente
  • Scadenza: Fino ad Esaurimento Fondi

Consulta le specifiche del bando Resto al Sud su Spazio SPIN e sul sito di Invitalia.

copertina articolo blog finanziamenti a fondo perduto invitalia

Nuove Imprese a Tasso Zero

Misura Autoimprenditorialità: Nuove Imprese a Tasso Zero è un finanziamento a tasso agevolato fino al 90% promosso da Invitalia per la creazione, ampliamento, diversificazione o trasformazione di imprese a prevalente o totale partecipazione giovanile o femminile.

BANDO CHIUSO

  • Area Geografica: Italia
  • A Chi si Rivolge: Micro e piccole imprese composte per almeno il 51% da giovani under 35 e/o da donne di tutte le età, Persone fisiche che costituiscono impresa dopo l’ammissione della domanda
  • Requisiti: Non essere costituite da più di 60 mesi, Non essere in uno stato di difficoltà e, limitatamente alle società costituite da meno di 36 mesi, Non aver distribuito utili, Non aver rilevato l’attività di un’impresa esistente, Non essere costituite a seguito di fusione da più di 36 mesi dalla data presentazione della domanda
  • Settore: Artigianato, Commercio, Industria, Servizi/No Profit, Turismo, Cultura, Agroindustria/Agroalimentare
  • Dotazione Complessiva: € 236.526.753
  • Spese Finanziate: Consulenze/Servizi, Innovazione Ricerca e Sviluppo, Opere edili e impianti, Avvio attività / StartUp, Attrezzature e macchinari
  • Tipo di Agevolazione: Finanziamento a tasso zero del 90% delle spese ammissibili, 80% sotto forma di prestito e fino al 20% a fondo perduto
  • Entità spese ammissibili: da 0 a 3 mln di euro. Fino a €250.000 non sono richieste garanzie
  • Scadenza: 15.11.2021

Consulta le specifiche del bando Nuove Imprese a Tasso Zero sul sito di Invitalia e sul sito del Mise.

Smart&Start

Smart&Start è un finanziamento a tasso agevolato fino all’80% promosso da Invitalia a sostegno delle startup innovative (costituite o da costituire).

BANDO APERTO | A Sportello

  • Area Geografica: Italia
  • A Chi si Rivolge: Startup innovative di piccola dimensione, Team di persone fisiche, anche se residenti all’estero, Cittadini stranieri in possesso dello “startup Visa”, Imprese straniere che si impegnano a istituire almeno una sede sul territorio italiano
  • Requisiti Startup: Essere costituite da non più di 60 mesi, Essere iscritte nel Registro delle imprese Innovative, Essere nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, Non essere in liquidazione volontaria e non essere sottoposti a procedure concorsuali, Essere in regime di contabilità ordinaria
  • Requisiti team informali: Costituire impresa entro e non oltre 30 giorni dall’ammissione all’agevolazione, Requisiti dei punti precedenti
  • Settore: Servizi/No Profit, Industria, Commercio, Artigianato
  • Dotazione Complessiva: € 100.000.000
  • Spese Finanziate: Consulenze/Servizi, Innovazione Ricerca e Sviluppo, Avvio attività / StartUp, Attrezzature e macchinari, marketing (20% del piano d’impresa), Capitale circolante (20% del piano d’impresa)
  • Tipo di Agevolazione: Finanziamento a tasso zero dell’80% dei costi ammessi al bando
  • Ulteriori Agevolazioni: 30% del finanziamento ricevuto è a fondo perduto, per le sole start up con sede in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia e per quelle con sede nelle zone del Centro Italia colpite da terremoto
  • Entità spese ammissibili: da €100.000 a €1,5 mln
  • Scadenza: Fino ad esaurimento fondi

Consulta le specifiche del bando Smart&Start su Spazio SPIN e sul sito di Invitalia.

Nuovo SELFIEmployement – Autoimprenditorialità

Nuovo Selfiemployement è un finanziamento da €5.000 a €50.000 a tasso zero promosso per i NEET che decidono di aderire o hanno aderito al programma garanzia giovani, donne inattive e disoccupati di lunga durata.

BANDO APERTO

  • Area Geografica: Italia
  • A Chi si Rivolge: NEET (giovani non occupati né inseriti in corsi di formazione) tra i 18 e i 29 anni e che sono residenti sul territorio nazionale, Nuove imprese formate da NEET, Donne inattive, Disoccupati di lunga durata
  • Requisiti: Iscriversi o essere iscritti al Programma Garanzia Giovani
  • Requisiti Società: Imprese individuali, Società di persone e cooperative fino a 9 soci costituite nei 12 mesi antecedenti alla presentazione della domanda purché inattive o non ancora costituite, Associazioni professionali, Società tra professionisti costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda purché inattive
  • Settore: Produzione di beni ed erogazione di servizi, incluso il commercio, anche in forma di franchising
  • Dotazione Complessiva: €114,6 mln
  • Spese Finanziate: Spese di gestione per l’avvio dell’attività (materie prime, materiali di consumo, semilavorati, prodotti finiti, utenze, canoni di locazione), Prestazioni di garanzie assicurative funzionali all’attività finanziata
  • Agevolazione: Finanziamento, fino al 100% del programma di spesa, senza interessi né garanzie personali
  • Entità spese ammissibili: tra  €5.000 e €50.000
  • Scadenza: Fino ad esaurimento fondi

Consulta le specifiche del bando Nuovo Selfiemployment sul sito Invitalia. Per maggiori dettagli sul programma Garanzia Giovani visita il sito di Anpal.

Cultura Crea 2.0

Cultura Crea 2.0 finanzia la nascita di nuove imprese di micro, piccola e media dimensione dell’industria culturale, creativa, dell’intermediazione turistica e del terzo settore. Prevede un finanziamento (tasso zero e a fondo perduto) fino all’80% delle spese totali, elevabili al 90% in caso di premialità.

BANDO APERTO | A Sportello

  • Area Geografica: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia
  • A Chi si Rivolge: Team informali, (che costituiscono impresa entro 30 gg dall’approvazione dell’istanza), Micro e PMI, Reti d’impresa, Onlus, Terzo settore
  • Requisiti: Essere nel pieno esercizio dei propri diritti, Non essere in liquidazione volontaria e non essere sottoposte a procedure concorsuali, Essere iscritti al registro delle imprese, Non aver ricevuto e, successivamente, non rimborsato o depositato in un conto bloccato, gli aiuti illegali o incompatibili secondo Commissione europea, Non trovarsi in condizioni tali da risultare impresa in difficoltà così come individuata nel Regolamento GBER
  • Settore: Industria culturale e creativa, Terzo settore, Turismo
  • Dotazione Complessiva: € 54 mln
  • Spese Finanziate: Macchinari, Impianti, Attrezzature, Arredi, Mezzi mobili, Programmi informatici, Brevetti, Licenze e marchi, Certificazioni, Know-how e conoscenze tecniche anche non brevettate, Costi di gestione (20% del piano d’impresa)
  • Tipo di Agevolazione: Finanziamento a tasso zero, Finanziamento a fondo perduto
  • Entità spese ammissibili: fino a €400.000 per le imprese costituite da meno di 36 mesi, onlus e imprese del terzo settore, Fino a €500.000 per le imprese costituite da più di 36 mesi
  • Scadenza: Fino a esaurimento fondi

Consulta le specifiche del bando Cultura Crea 2.0 su Spazio SPIN e sul sito di Invitalia.

copertina articolo "bandi invitalia"

Microimpresa

Microimpresa è l’incentivo per l’avvio di piccole attività imprenditoriali in forma di società di persone nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, uno dei tanti bandi per la microimpresa.

BANDO CHIUSO

  • Area Geografica: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia
  • A Chi si Rivolge: Micro e Piccole imprese
  • Requisiti: Almeno la metà numerica dei soci, che detiene almeno la metà delle quote, deve essere maggiorenne e non occupato alla data di presentazione della domanda e residente nel territorio nazionale
  • Settore: Produzione di beni, Fornitura di servizi
  • Dotazione Complessiva: Fondo esaurito
  • Spese Finanziate: Spese d’investimento, Spese di gestione
  • Agevolazione: 50% mutuo a tasso agevolato, 50% contributi a fondo perduto che coprono il 100% delle spese ammissibili
  • Entità Spese Ammissibili: 100% delle spese d’investimento e delle spese di gestione sostenute nel primo anno di attività fino a €129.144
  • Scadenza: Agosto 2015

Consulta le specifiche del bando Microimpresa sul sito di Invitalia. In alternativa consulta il bando Microprestito Puglia per le microimprese pugliesi.

Tessile, Moda E Accessori

L’agevolazione per Tessile, Moda e Accessori promuove e sostiene l’industria tessile della moda e degli accessori con contributi a fondo perduto fino al 50% del piano d’impresa.

BANDO CHIUSO

  • Area Geografica: Italia
  • A Chi si Rivolge: PMI italiane ed estere (che istituiscono una sede in Italia), Gruppi di persone (che si costituiscono in società entro 30 gg dall’ammissione all’agevolazione)
  • Requisiti: Essere imprese costituite da non più di 5 anni, Svolgere in Italia una o più delle attività economiche, Essere nel pieno esercizio dei propri diritti, Non essere in liquidazione volontaria e non essere sottoposte a procedure concorsuali con finalità liquidatorie, Essere in regola con le disposizioni vigenti in materia obblighi contributivi, Non avere ancora distribuito utili, Non essere in situazione di difficoltà
  • Settore: Industria del tessile, della moda e degli accessori
  • Dotazione Complessiva: € 5.000.000
  • Spese Finanziate: Acquisto di macchinari, Impianti e attrezzature nuovi di fabbrica, comprese le relative spese di installazione, Brevetti, Programmi informatici e licenze software, Formazione del personale
  • Agevolazione: Contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili
  • Entità spese ammissibili: Programmi di spesa compresi tra €50.000 e €200.000
  • Scadenza: Dicembre 2020

Consulta le specifiche del bando sul sito di Invitalia.

Non sai quale tra i bandi di contributi a fondo perduto Invitalia sia il più adatto alla tua impresa? Spazio S.P.IN può aiutarti!

PARLACI DELLA TUA IDEA

Immagine articolo "Bandi Invitalia"

FAQ

Come Funzionano i Finanziamenti Invitalia?

I finanziamenti Invitalia sono erogati tramite appositi bandi, e si compongono di formule che prevedono finanziamenti (la maggior parte senza la concessione di garanzie) a tasso zero, a fondo perduto e con un mix tra le due formule, e arrivano a coprire anche il 100% delle spese richieste (entro un limite massimo che varia a seconda del bando). Per ricevere i finanziamenti di Invitalia è necessario presentare una domanda attraverso la piattaforma di Invitalia. Questa verrà successivamente vagliata per verificare i requisiti formali e di merito, e se valutata positivamente, verrà ammessa. In quel caso l’azienda rendiconterà le spese e successivamente riceverà la liquidazione del finanziamento.

Come Presentare Domanda ai Finanziamenti Invitalia?

Per presentare domanda di finanziamento è necessario essere in possesso di SPID, iscriversi all’area riservata presente sul sito di Invitalia e compilare la domanda, esclusivamente on line. La domanda consiste nello specificare in modo qualitativo il piano d’impresa dell’azienda, in modo più o meno dettagliato, corredato dal budget economico di progetto che preventiva tutte le spese da sostenere nel piano d’impresa.

Quali Sono i Criteri di Valutazione dei Progetti?

I criteri di valutazione variano nello specifico a seconda dei diversi bandi. In generale però, oltre ai requisiti di forma vengono sempre valutati requisiti di merito quali:

  • Il business plan;
  • Il team di persone da cui è composta l’impresa e la sua adeguatezza a svolgere il progetto sottoposto alla richiesta di finanziamento;
  • La sostenibilità tecnica ed economica dell’iniziativa;

Come avviene la Concessione ed Erogazione?

Se l’istanza di valutazione viene ammessa, Invitalia liquida il finanziamento sul conto corrente dell’azienda, in due o più tranches, a seguito di una richiesta da parte dell’azienda, che presenta le fatture delle spese, anche non quietanzate, effettuate fino a quel momento.

Come Ottenere un Finanziamento a Fondo Perduto?

Alcuni dei bandi gestiti da Invitalia prevedono una formula mista, con parte del finanziamento a tasso zero e parte del finanziamento a fondo perduto. Per ottenere un finanziamento a fondo perduto dunque bisogna presentare istanza per uno dei bandi per il quale si posseggono i requisiti e successivamente ricevere comunicazione di ammissione.

Quali Sono le Tempistiche di Invitalia?

Le tempistiche variano a seconda dei bandi. Le domande di finanziamento vengono valutate seguendo l’ordine di arrivo, e generalmente la risposta viene fornita intorno ai 60 giorni successivi alla presentazione della richiesta di finanziamento

Rimani aggiornato su tutte le misure di finanziamento per Startup e imprese innovative. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi immediatamente un riepilogo delle misure attive. Make it happen!

Iscriviti alla nostra Newsletter

 

Link Utili e Approfondimenti