Business Angel o Angel Investor: chi sono e quali quelli italiani

Definiti anche Angel Investor, i Business Angel sono figure determinanti nelle fasi di creazione di una startup. Sono soggetti informali – singole persone o associazioni – che investono finanziando startup, ma anche condividendo il proprio know how e network. Un vero e proprio boost per una giovane impresa con grandi ambizioni!

Se hai già avviato una Startup o hai in mente di mettere in pratica le tue idee imprenditoriali, hai sicuramente sentito la necessità di ricercare risorse per finanziare il tuo progetto. Una delle figure determinanti nelle prime fasi di creazione d’impresa sono sicuramente i cosiddetti Business Angel o. Angel Investor, ormai affiancati alla definizione di startup. Prima di approfondire questo argomento, facciamo un passo indietro e chiariamo alcuni punti fondamentali.

Make it happen
Fai decollare la tua idea di business. Spazio S.P.IN segue da anni progetti per startup ed enti non profit, aiutandoli a crescere e svilupparsi. Prenota la tua consulenza gratuita telefonica ora. Prenota la tua consulenza gratuita

Forme di finanziamento per startup

Venture capital, debito, equity e business angel: impariamo differenze e significati di parole molto importanti per chi fa startup!

Come abbiamo già visto nell’articolo sui Venture Capital, le forme di finanziamento possono essere molto diverse tra loro ed adempiere a funzioni diverse, a seconda delle necessità.

In base allo stadio in cui si trova il tuo progetto, ti potrebbero servire fondi per:

  • Sostenere le fasi del processo di creazione dell’impresa;
  • Espandere il tuo business oppure consolidare la tua immagine acquisendo nuove quote di mercato;
  • Apportare modifiche più o meno profonde all’assetto aziendale.

Inoltre, è opportuno fare una distinzione sulle fonti di finanziamento, che si dividono in Debito e in Equity. Vediamo le principali differenze.

  • Il debito è rappresentato da capitale di terzi, conferito all’imprenditore o all’impresa sotto forma di prestito, di solito da istituti di credito oppure attraverso la partecipazione a bandi pubblici.
  • L’equity è il capitale di rischio di una società, conferito sotto forma di dotazione, versato dal titolare dell’impresa o della start-up, oppure dai soci, detti azionisti, mediante appunto la cessione di quote azionarie.

Le forme più comuni di finanziamento per start-up sono quelle in equity, di cui fanno parte i Business Angel e Venture Capital. In alcuni casi anche gli incubatori per startup possono diventare finanziatori dell’impresa.

business angel

Cosa sono i Business Angel e cosa fanno?

Il termine Business Angel – o Angel Investor – viene usato per indicare un soggetto informale, una persona fisica o un’associazione che aiuta e finanzia, con il proprio capitale, le startup nella fase iniziale del loro progetto. Di solito sono imprenditori o professionisti che vogliono supportare i giovani startupper, che necessitano di finanziamenti per sviluppare la propria idea, ma non riescono a trovare le giuste risorse finanziarie poiché non sempre in grado di fornire le garanzie necessarie.

I Business Angel non si limitano all’apporto di capitale, ma forniscono il sostegno necessario attraverso la propria esperienza gestionale, le proprie competenze e la propria rete di contatti. Infatti, sono spinti da interessi di carattere non esclusivamente finanziario, come la passione per la crescita di un particolare settore o lo sviluppo della propria comunità.

La maggior parte dei Business Angel investono perché credono nell’imprenditoria giovanile e vogliono portare avanti progetti che altrimenti non potrebbero affacciarsi sul mercato. Nonostante ciò, come spiegato precedentemente, il finanziamento da parte dei Business Angel è a fronte di una quota della società, in base agli accordi tra le parti.

I settori di interesse dei Business Angel non sono ben definiti ed essi possono realizzare investimenti a 360°, anche se l’esigenza di un loro intervento la si avverte soprattutto in start-up innovative, che non hanno asset a garanzia per un finanziamento a debito.

DESCRIVICI DELLA TUA IDEA

Differenze tra Business Angel e Venture Capital

Qual’è la differenza tra un Business Angel e un Venture Capital? Come già accennato in precedenza, anche i Venture Capital fanno parte dei finanziamenti in equity, ma rispetto ai Business Angel presentano alcune differenze.

1) Early Stage VS realtà già consolidate

Se i Business Angel intervengono principalmente in fase di early stage, i Venture Capital lavorano generalmente con realtà già consolidate, in cui l’impresa ha già iniziato a ricavare i primi profitti e a raggiungere il Break Even Point, ossia il punto di equilibrio tra i ricavi totali e i costi totali.

2) Piccoli VS grandi capitali

Inoltre, i Venture Capital contribuiscono allo sviluppo delle attività con capitale maggiore rispetto ai Business Angel. Questo perché, nella fase iniziale in cui la start-up sta iniziando a costituirsi, detta seed, i finanziamenti medi necessari sono generalmente più contenuti, mentre nella successiva fase di consolidamento e sviluppo i fondi necessari aumentano notevolmente. In ogni caso le due figure non sono concorrenti, ma anzi complementari, poiché dopo un primo finanziamento tramite Business Angel, l’impresa potrà rivolgersi ad altri soggetti per ottenere maggiori fondi.

Vuoi approfondire questo tema? Dai un’occhiata all’articolo sui Venture Capital (VC) pubblicato qualche giorno fa sul nostro blog dedicato al mondo startup e impresa!

Come trovare un Business Angel?

Essendo i Business Angel soggetti informali in capitale di rischio, risulta difficile, almeno in parte, riuscire a creare una mappatura completa di tutti i soggetti. Chiunque abbia una disponibilità economica adeguata, delle competenze sufficienti e la motivazione giusta nel finanziare un certo progetto può potenzialmente diventare un Business Angel.

PARLACI DELLA TUA IDEA

BAN o Business Angel Network

Nel corso degli anni, i Business Angel sono diventati sempre più popolari, tanto da creare veri e propri network con il compito di mettere in contatto domanda e offerta, i cosiddetti BAN – Business Angel Network.

In Europa, nel 1999, è stata fondata la comunità che rappresenta i Business Angel chiamata EBAN – European Business Angel Network – che ha dato vita a realtà come Just Eat e Skype.

Per trovare un Business Angel interessato alla tua idea devi, però, dimostrare che il tuo progetto possa essere economicamente vantaggioso e soprattutto sostenibile nel tempo.

Se vuoi approfondire il mondo della progettazione d’impresa ti rimandiamo al nostro articolo sul Business Model Canvas che ti aiuterà a creare e sviluppare una strategia di impresa efficace.

uomo al computer mentre lavora con business angel italiano

Principali Business Angel Italiani

Negli anni di esperienza come collaboratori e consulenti per startup, in tanti ci hanno chiesto chi siano i più importanti Business Angel in Italia. Abbiamo deciso quindi di mappare quelli che per noi sono i più autorevoli e conosciuti, senza scordarci però che – come detto prima – un Business Angel, in Italia o all’estero, può essere chiunque abbia grandi capacità economiche, conoscenze, motivazione e voglia di investire in startup.

IBAN – Italian Business Angel Network

Uno tra i più importanti network italiani è l’IBAN – Italian Business Angel Network – prima associazione nata in Italia, nel 1999. L’IBAN permette l’incontro dei Business Angel con imprenditori alla ricerca di capitale e know-how, attraverso una rete locale con strutture permanenti.

Italian Angels for Growth

Italian Angels for Growth è il più grande network di business angel italiani: più di 200 soggetti del mondo imprenditoriale, finanziario e industriale che investono risorse per la crescita delle startup innovative.

Club degli Investitori

Il Club degli Investitori è un network italiano di Business Angel che ha investito oltre 17 milioni in oltre 28 società. Si rivolgono principalmente a start-up e PMI innovative.

Custodi di Successo

I Custodi di Successo, Business Angels Network attivo nelle provincie di Vicenza, Verona, Padova, Treviso, Firenze e Savona, hanno l’obiettivo di promuovere nuove iniziative imprenditoriali per contribuire alla creazione di nuova occupazione e alla riuscita economica dell’azienda finanziata.

Angel Partner Group

Angel Partner Group è un’associazione di Business Angel che vede tra i suoi fondatori LVenture Group e si unisce a Angels for Growth, diventando il network più grande in italia.

Angel Network Digital Magics

Angel Network Digital Magics si pone come incubatore di start-up, soprattutto innovative e digitali, consentendo l’incontro con gli investitori interessati ai progetti.

Club Digitale

Club Digitale permette ai Business Angel di entrare in contatto con progetti innovativi allo scopo di ricercare quelli più vicini ai propri interessi.

WABA Capital

WABA Capital è un’associazione di Business Angel nata con l’obiettivo di favorire lo sviluppo dell’imprenditoria italiana e promuovere la crescita di start-up ad alto potenziale innovativo.

 

Si conclude qui il nostro articolo sui Business Angel e sul panorama italiano di questi angeli custodi per startup e imprese giovani con grande potenziale.

Se sei interessato a rimanere informato e aggiornato sul mondo startup iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai immediatamente un elenco di bandi e finanziamenti per startup attivi in tutta Italia!

Iscriviti alla nostra Newsletter